GUARDA LA WEB TV

RUBRICHE & SOCIALE

[technology][bsummary]

LA RADIO DEL SOCIALE

SCEGLIAMO IL CUORE

                         29 novembre - 30 novembre



                             Scegliamo il cuore!

Più di mille volontari saranno nelle piazze italiane questo weekend, per raccogliere fondi a favore del progetto "Cuore di bimbi" della Fondazione Aiutare i Bambini, per salvare i bambini cardiopatici in attesa di un'operazione nei Paesi più poveri.
Il progetto "Cuore di bimbi" è partito nel 2005 e nel 2014 ha raggiunto un traguardo importante: quello dei mille bambini salvati. Bambini che nascono con il cuore malato e che nel proprio Paese non possono essere curati, perché mancano i medici e le strutture sanitarie.


Scopri la piazza più vicina o scegli il tuo regalo online su
:www.lepiazzedelcuore.it.

Per il 2015 il progetto "Cuore di bimbi" prevede interventi nei seguenti Paesi: Cambogia, Eritrea, Kenya, Myanmar, Romania, Somaliland, Uganda, Uzbekistan e Zimbabwe. I medici italiani che come volontari partecipano alle missioni all'estero per operare i casi più urgenti o più complessi, lavorano in Italia nei reparti di cardiochirurgia pediatrica di importanti ospedali come ad esempio l'Ospedale Niguarda Ca' Granda di Milano, l'Azienda Ospedaliera Papa Giovanni XXIII di Bergamo, l'Ospedale del Cuore G. Pasquinucci di Massa.

SCEGLIAMO IL CUORE!

note legali

NOTE LEGALI: Il sito non viene aggiornato con cadenza periodica e in quanto tale non può essere considerato testata giornalistica e non rientra tra le categorie soggette all'iscrizione al Roc Registro Operatori della Comunicazione. Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari; marchi di terzi, nomi di prodotti, nomi commerciali, nomi corporativi e società citati possono essere marchi di proprietà dei rispettivi titolari o marchi registrati d’altre società e sono stati utilizzati a puro scopo esplicativo ed a beneficio del possessore, senza alcun fine di violazione dei diritti di Copyright vigenti; tutte le informazioni ed i contenuti (testi, grafica ed immagini) riportate sono, al meglio della nostra conoscenza, di pubblico dominio. Se, involontariamente, è stato pubblicato materiale soggetto a copyright o in violazione alla legge si prega di comunicarlo e provvederemo immediatamente a rimuoverlo. Non riteniamo avere alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere attraverso i collegamenti presenti sulle nostre pagine ed anche con queste non intendiamo violare alcun diritto di Copyright.